Home/Pubblicazioni/Formarsi restando a casa: i corsi online gratuiti in tempo di quarantena

Da quando l’emergenza sanitaria legata al Covid-19 ha colpito il nostro paese, molte persone sono state costrette a rimanere a casa. Seppur (fortunatamente) molte aziende siano riuscite ad implementare con successo le modalità di lavoro a distanza (il cosiddetto smart working), è notevolmente aumentata la quantità di tempo libero a disposizione.

Un ottimo modo per trasformare questo improvviso cambiamento nella nostra routine in un’opportunità è appunto massimizzando quel tempo, ad esempio trascorrendo momenti con i nostri cari, dedicandoci ad un hobby dimenticato o impegnandoci per formarci e crescere a livello personale e professionale.

E proprio la formazione a distanza (nota anche come online learning o e-learning) ha avuto un enorme incremento, sia in termini di ricerca che di offerta.

Abbiamo quindi pensato di stilare qui un piccolo elenco dei migliori corsi online (gratuiti e non) che permettono di formarsi e informarsi su un’ampia gamma di ambiti e materie. In particolare segnaliamo i MOOC (Massive Open Online Courses), ovvero corsi universitari gratuiti online messi a disposizione da centinaia di atenei (tra cui Harvard, Stanford, Oxford, ecc.), enti e aziende in tutto il mondo pensati per permettere l’accesso ad un’educazione di alto livello a tutti e ovunque. Non mancheranno poi i corsi per la formazione digitale offerti dalle maggiori piattaforme del settore con l’obiettivo di aiutare i propri utenti nello sviluppo di competenze utili su quei canali. E in ultimo, ma non per importanza, qualche piattaforma per sviluppare competenze più creative e trasversali.

Mooc

Coursera

Considerata da molti la miglior piattaforma del tuo genere sia per la quantità che per la qualità dei corsi, fornisce l’accesso ad una istruzione di altissima qualità, in collaborazione con le migliori università e organizzazioni al mondo. È stata fondata da due professori di informatica della Stanford University e oggi offre corsi gratuiti (solamente la certificazione finale, facoltativa, è a pagamento) in Data Science, Business, Informatica, Tecnologia dell’informazione, Lingue, Matematica, Arti e scienze umanistiche, Scienze sociali o Sanità e molti altri. Tutti i corsi includono lezioni video registrate, compiti auto-graduati e sottoposti a peer-review, e forum di discussione della comunità, dove è possibile connettersi con migliaia di altri studenti e discutere idee, discutere materiale del corso e ottenere aiuto.

Coursera  ha stretto accordi con molti prestigiosi atenei nel mondo (come Berkeley, John Hopkins e Stanford) e ha recentemente aggiunto tra i suoi partner anche musei come il MOMA di New York.

EdX

EdX è forse la piattaforma MOOC più conosciuta, fondata nel 2012 dal MIT di Boston e dall’Università di Harvard, e continua ad essere amministrata da college ed università. Il portale fu creato con l’obiettivo di migliorare il modello tradizionale residenziale di formazione universitaria e di dare vita a corsi, anche a carattere professionale, aperti e accessibili a tutti. Anche qui è possibile ottenere delle certificazioni verificate, sotto il pagamento di una quota (il cui prezzo varia a seconda della materia).

Dalla collaborazione di edX e Google è nata la piattaforma Mooc.org con l’obiettivo di creare la più grande piattaforma MOOC al mondo, un vero e proprio YouTube dedicato ai corsi on line.

Udacity

Udacity è un’organizzazione educativa che offre MOOC sia gratuiti che a pagamento su corsi di tipo Scientifico matematici, di Design e Business divisi per i vari livelli di apprendimento universitari. Esclusivamente in inglese, il suo punto di forza sono i Nanodegree e le partnership con grandi aziende tecnologiche come Google e IBM.

Per aiutare le persone che sono costrette a casa in questo periodo, Udacity ha messo a disposizione 30 giorni di accesso completo e gratuito ai suoi corsi.

Udemy

È la piattaforma con il più vasto catalogo di corsi online (oltre 100.000) prezzi davvero molto competitivi: si va da un minimo di 11,99€ a 200€, ma spesso la piattaforma offre sconti importanti sui corsi offerti.  Alcuni si concentrano sulle abilità professionali, mentre altri sono incentrati sull’imparare un hobby. Le categorie di argomenti sono infinite: Sviluppo web e mobile, Business, IT e Software, Marketing, Design, Social media, Fotografia, ma anche Musica, Pittura, Aromaterapia o Digitopressione. Il pregio, ma anche il difetto, di Udemy è che chiunque può inserire un proprio corso (sia free che a pagamento) che rende difficile trovare materiale valido senza una ricerca approfondita.

Lifelearning

Life Learning è nata da un’idea di due giovani ragazzi italiani. Si tratta di una grande community mondiale dove studenti, professionisti, docenti, esperti, aziende, centri di formazione ed università si incontrano per crescere e per costruire nuove opportunità. Life Learning offre corsi a pagamento ma anche oltre 500 corsi online e video tutorial gratuiti, con tanto di attestato finale. La certificazione di Life Learning è riconosciuta in 164 Paesi.

Promo di Marzo (valida fino al 05/04): Tutti i corsi a 19€ / Tutti i Master a 299€ / MBA a 999€

Formazione digitale

Google Digital Training

Il Google Digital Training è il programma di formazione gratuito di Google in area digital marketing che aiuta ad acquisire competenze utili per migliorare il proprio curriculum o per promuovere online la propria attività. I corsi sono in tutto 24 e riguardano la digitalizzazione in senso ampio, dal web ed email marketing, all’ advertising con Google Adwords, Analytics, SEO e SEM.

Il contenuto del corso oltre a slide, video e prove intermedie di apprendimento offre una certificazione ufficiale rilasciata da Google.

Facebook Blueprint

Piattaforma di e-learning di Facebook (inteso come azienda, quindi sono inlcusi tutti i social di proprietà, tra cui Instagram) dedicata all’apprendimento di tecniche di marketing e strumenti pubblicitari e sulla gestione del Business Manager. I corsi sono gratuiti e comprendono molteplici tematiche del marketing, dell’analisi dei dati e degli strumenti pubblicitari. Con i corsi Blueprint è possibile imparare a gestire pagine Facebook, creare inserzioni, individuare il pubblico target e comprendere le soluzioni di advertising su Facebook.

La piattaforma permette anche di convalidare le proprie conoscenze tramite specifiche certificazioni (ad oggi sono 7) con un costo singolo massimo di 150 USD.

LinkedIn Learning

Nata inizialmente col nome di Lynda.com, questa piattaforma di e-learning è stata in seguito acquisita da LinkedIn per permettere ai suoi utenti di studiare e svilupparsi professionalmente. I corsi (tenuti in lingua inglese ma con sottotitoli in italiano) sono ad oggi più di 14.000 e sono tenuti da docenti professionisti. I corsi sono suddivisi principalmente in tre macroaree: Business (business analysis and strategy, leadership and management, marketing sales, ecc..), Creatività (web e graphic design, tutti i programme della suite Adobe) e Tecnologia (cloud computing, data science e linguaggi di programmazione). Terminato il corso si ottiene una certificazione da inserire all’interno del profilo personale di LinkedIn.

La piattaforma è a pagamento ed è possibile scegliere tra un piano per il singolo professionista (a 30,95€ al mese, con uno sconto se si sceglie l’abbonamento annuale) e un piano di tipo aziendale. È però possibile provare gratuitamente la piattaforma per il primo mese.

Competenze trasversali e creatività

Lacerba

Il progetto di Lacerba si propone come un team giovane e dinamico al passo con i tempi e le esigenze di chi vuole imparare. Oltre ai corsi a pagamento il portale offre una discreta quantità di corsi gratuiti su: Programmazione; Marketing, Business, Web design e Personal branding. Lacerba si definisce una scuola “digitale” che seleziona i propri docenti in base alla loro esperienza pratica, producono tutti i contenuti in alta qualità e supportano gli studenti durante il percorso di apprendimento dall’inizio alla fine.

Skillshare

Skillshare una piattaforma di corsi online (al momento solo in inglese) che permette di accedere, gratuitamente o a pagamento, a moltissimi corsi dedicati soprattutto a arte e creatività, tecnologia, lifestyle, cucina e imprenditoria. Il punto di forza di Skillshare è quello di aver creato una solida community tra studenti e insegnanti, che possono interagire partecipando alle discussioni e ai workshop, facendo domande e condividendo il proprio progetto.

MasterClass

MasterClass è una società californiana che esiste dal 2013 e offre corsi online tenuti da grandi personaggi del mondo della cultura, dello spettacolo e dello sport. Tra i docenti troviamo Serena Williams che insegna tennis, Garry Kasparov che insegna scacchi, Paul Krugman che insegna economia, Massimo Bottura che insegna cucina e Martin Scorsese che insegna cinema. Il costo è di 100€ per il singolo corso, o 200€ per l’abbonamento annuale, con il quale si può accedere a tutti i corsi in catalogo.

Attualmente è in corso la promozione che consente di acquisire 2 abbonamenti annuali al prezzo di uno.